Magazine di approfondimento culturale |

Un'infanzia di carta

  • Scritto da Víctor del Árbol

Un ricordo di Ana María Matute

Ana Maria MatuteOggi, 23 settembre, esce in libreria il romanzo postumo di Ana María Matute, Demonios familiares. Chi lo ha già letto, dice con cordoglio che è un peccato arrivare a tanta lucidità quando è troppo tardi. Io la penso diversamente: penso che non ci sia miglior epitaffio, per una grande scrittrice, dei tre puntini di sospensione... il sospiro malinconico della punteggiatura. Alla fine di quelle pagine, uno riesce a vederla, la grande signora, sorridendo non senza ironia, naturalmente in abito da gala, domandando all'aria, a nessuno in particolare: «E adesso, ti mancherò?»

Leggi tutto: Un'infanzia di carta

La luce è più antica dell'amore di Ricardo Menéndez Salmón

  • Scritto da Ricardo Menéndez Salmón

La luce è più antica che l'amoreTenendo a freno la sua cavalcatura, un impetuoso baio spagnolo, Pierre Roger de Beaufort posa il piede a terra lamentandosi del maltempo. Colpisce sentire come impreca in latino purissimo e cristallino uno degli uomini più potenti della cristianità, soprattutto se si considera che questo servo di Dio ha a malapena vent’anni. Anche se, in effetti, la recriminazione del cardinale diacono, il futuro Gregorio XI, non sembra fuori luogo, perché piove senza sosta da due settimane, e per la precisione da quando De Robertis si è chiuso nella torre dell’omaggio del castello di Sansepolcro per completare la sua ultima opera.
Beaufort porge a un servitore le briglie del suo cavallo con mano abituata a concedere e a togliere. È la mano di un principe della Chiesa, organo di consacrazione e condanna, sineddoche del proposito ecumenico che rappresenta, mano che nel futuro verrà ricordata nei libri di testo come quella dell’ultimo francese che custodì tra i mortali le chiavi del Cielo.

Leggi tutto: La luce è più antica dell'amore di Ricardo Menéndez Salmón

Copyright © 2014-2016 Cuéntame. Tutti i diritti riservati.
Questo sito utlizza cookies. Per saperne di più. | Privacy.
¿Eres escritor?