Magazine di approfondimento culturale |

La storia del Premio Nadal

NadaLÈ il premio letterario spagnolo più antico, istituito a metà degli anni Quaranta e da allora rimasto in auge come uno dei più prestigiosi, per la qualità delle opere che ha saputo far emergere in oltre mezzo secolo di premiazioni.
Si tratta, come spesso accade in Spagna, di un premio per opere inedite che poi vengono pubblicate dall'editore che patrocina la manifestazione.
Il Premio Nadal, istituito nel 1944 dalla rivista "Destino" in onore del suo fondatore, Eugenio Nadal Gaya, è il preludio alla nascita di una delle realtà editoriali, le Ediciones Destino, più influenti del paese.
Il primo premio, oggi, vale diciottomila euro, mentre dal 2010 il secondo classificato, che porta a casa seimila euro, viene insignito del Premio de Novela Francisco Casavella. La premiazione avviene ogni 6 gennaio, all'Hotel Ritz di Barcellona.
Ma più dei numeri, contano i nomi.

Scorrendo il palmarès ci si rende conto che qui sono passati praticamente tutti i grandi della letteratura spagnola del Novecento. La corsa è stata inaugurata da Nada di Carmen Laforet, cui hanno fatto seguito una serie di classici moderni che chiunque ami la narrativa iberica non può conoscere.
E ancora oggi la corsa continua sempre nel segno della qualità.

 

1944 Nada (Nada) di Carmen Laforet
1945 La luna ha entrado en casa di José Félix Tapia
1946 Le croci non si muovono (Un hombre) di José María Gironella
1947 La sombra del ciprés es alargada di Miguel Delibes
1948 Sobre las piedras grises di Sebastián Juan Arbó
1949 Las últimas horas di José Suárez Carreño
1950 Viento del Norte di Elena Quiroga
1951 La Noria (La noria) di Luis Romero
1952 Nosotros, los Rivero di Dolores Medio
1953 Siempre en capilla di Lluïsa Forrellad
1954 La muerte le sienta bien a Villalobos di Francisco José Alcántara
1955 Il Jarama (El Jarama) di Rafael Sánchez Ferlosio
1956 La frontiera di Dio (La frontera de Dios) di José Luis Martín Descalzo
1957 Entre visillos di Carmen Martín Gaite
1958 No era de los nuestros di José Vidal Cadellans
1959 Prima memoria (Primera memoria) di Ana María Matute
1960 Formiche cieche (Las ciegas hormigas) di Ramiro Pinilla
1961 El curso di Juan Antonio Payno
1962 Muerte por fusilamiento di José María Mendiola
1963 Il giorno stabilito (El día señalado) di Manuel Mejía Vallejo
1964 El miedo y la esperanza di Alfonso Martínez Garrido
1965 El buen salvaje di Eduardo Caballero Calderón
1966 Il balzo (La zancada) di Vicente Soto
1967 Réquiem por todos nosotros di José María Sanjuán
1968 Un hombre que se parecía a Orestes di Álvaro Cunqueiro
1969 Le sorelle scarlatte (Las hermanas coloradas) di Francisco García Pavón
1970 Libro de las memorias de las cosas di Jesús Fernández Santos
1971 El cuajarón di José María Requena
1972 Groovy di José María Carrascal
1973 El rito di José Antonio García Blázquez
1974 Culminación de Montoya di Luis Gasulla
1975 Las ninfas di Francisco Umbral
1976 Lectura insólita de "El Capital" di Raúl Guerra Garrido
1977 Conversación sobre la guerra di José Asenjo Sedano
1978 Narciso di Germán Sánchez Espeso
1979 El ingenioso hidalgo y poeta Federico García Lorca asciende a los infiernos di Carlos Rojas
1980 Concerto grosso di Juan Ramón Zaragoza
1981 Cantiga de agüero di Carmen Gómez Ojea
1982 La torre herida por el rayo di Fernando Arrabal
1983 Regocijo en el hombre di Salvador García Aguilar
1984 La otra orilla de la droga di José Luis de Tomás García
1985 Flor de sal di Pau Faner
1986 Balada de Caín di Manuel Vicent
1987 La ocasión di Juan José Saer
1988 Retratos de ambigú di Juan Pedro Aparicio
1989 Premio non assegnato
1990 La solitudine di Elena (La soledad era esto) di Juan José Millás
1991 Los otros días di Alfredo Conde
1992 Ciegas esperanzas di Alejandro Gándara
1993 La razón del mal di Rafael Argullol
1994 Dove finisce l'azzurro (Azul) di Rosa Regàs
1995 Cruzar el Danubio di Ignacio Carrión
1996 Matando dinosaurios con tirachinas di Pedro Maestre
1997 Quién di Carlos Cañeque
1998 Beatriz e i corpi celesti (Beatriz y los cuerpos celestes) di Lucía Etxebarria
1999 Las historias de Marta y Fernando di Gustavo Martín Garzo
2000 L'alchimista impaziente (El alquimista impaciente) di Lorenzo Silva
2001 El niño de los coroneles di Fernando Marías
2002 Lezioni di felicità (Los estados carenciales) di Ángela Vallvey
2003 Gli amici del delitto perfetto (Los amigos del crimen perfecto) di Andrés Trapiello
2004 Il cammino degli inglesi (El camino de los ingleses) di Antonio Soler
2005 Un'estate a Cabrera (Un encargo difícil) di Pedro Zarraluki
2006 Chiamami Brooklyn (Llámame Brooklyn) di Eduardo Lago
2007 Il mercato dei miraggi (Mercado de espejismos) di Felipe Benítez Reyes
2008 Lo que sé de los vampiros di Francisco Casavella
2009 Aspettatemi in cielo (Esperadme en el cielo) di Maruja Torres
2010 Il profumo delle foglie di limone (Lo que esconde tu nombre) di Clara Sánchez
2011 Dove nessuno ti troverà (Donde nadie te encuentre) di Alicia Giménez Bartlett
2012 El temblor del héroe di Álvaro Pombo
2013 Era nell'aria (Estaba en el aire) di Sergio Vila-Sanjuán
2014 La vida era eso di Carmen Amoraga
2015 Cabaret Biarritz di José C. Vales
2016 La víspera de casi todo di Víctor del Árbol

 

Forse ti interessa anche...

Copyright © 2014-2016 Cuéntame. Tutti i diritti riservati.
Questo sito utlizza cookies. Per saperne di più. | Privacy.
¿Eres escritor?