Magazine di approfondimento culturale |

La nebbia di Susana Hernández

  • Scritto da Susana Hernández
  • Categoria: Testi

Montjuich noirSusana Hernández possiede una voce forte che trova nel noir la propria sublimazione. Autrice dell'apprezzato Contra las cuerdas, sta per tornare in libreria con un altro romanzo ricco di tensione e mistero.
Lo festeggiamo con un suo racconto inedito, il suo primo a essere tradotto in Italia.

 

La nebbia

Fu scandalosamente facile assassinarti. Mai avrei pensato che sarebbe stato tanto semplice.
Lo avevo immaginato in tanti modi differenti e nessuno, puoi credermi, si era avvicinato a quello che è accaduto, nemmeno per sogno.
Ti aspettai un paio d’ore, intirizzito dal freddo. La pistola mi bruciava nella cintura. Ero terrorizzato, furioso, acciecato dalla rabbia. Cominciavo a disperare quanto ti ho visto salire il pendio. All’inizio ho fatto fatica a riconoscerti, avvolto nella fitta nebbia. Per un momento arrivai a temere di aver sbagliato vittima.
Invece eri tu.

Leggi tutto: La nebbia di Susana Hernández

Aquella edad inolvidable di Ramiro Pinilla

  • Scritto da Ramiro Pinilla
  • Categoria: Testi

Souto MenayaRamiro Pinilla è sconosciuto al pubblico italiano.
La sua opera spazia dal romanzo civile a quello politico, dalla narrativa di impegno sociale a quella poliziesca. I suoi anti-eroi, perlopiù operai o emigranti baschi (i cosiddetti maquetos), dopo aver fallito in una prima vita devono provare a rialzarsi per ricominciare da zero: raramente ci riescono davvero. Così è l’ex calciatore protagonista di Aquella edad inolvidable, di cui proponiamo l’incipit per la prima volta in italiano, la cui carriera è stata stroncata da un brutto infortunio.

 

Quell’età indimenticabile

Le dita vacillanti di Souto Menaya non riuscivano nemmeno ad aprire a ventaglio le bustine sul tavolo, per incollarle. Aveva cominciato ad accadergli negli ultimi quattro mesi, da quando la casa editrice delle figurine gli aveva consegnato la nuova scatola, a settembre, e a Souto era sembrato che l’impiegato dissimulasse qualcosa dietro un’aria casuale.

Leggi tutto: Aquella edad inolvidable di Ramiro Pinilla

Online di Empar Fernández

  • Scritto da Empar Fernández
  • Categoria: Testi

Metro BarcelonaQuella di Empar Fernández è una delle voci più interessanti del nuovo noir spagnolo. Con il suo ultimo romanzo, La última llamada, la scrittrice di Barcellona si è confermata sia a livello di pubblico che di critica.
Online, racconto inedito che presentiamo in anteprima, è il suo primo testo tradotto in italiano.

 

Online

Il cadavere del ragazzo era rimasto incastrato, quasi nascosto del tutto, sotto il primo vagone; tardarono più di due ore per tirarlo fuori. Due ore interminabili durante le quali si poteva intravvedere a malapena uno dei suoi piedi, con indosso una scarpa appariscente di color arancione e oro. Lo stesso tempo che rimase bloccato il tratto finale della linea 1 – conosciuta anche come linea rossa, per via del colore che la identifica – tra le stazioni di Bellvitge e Santa Eulalia. In quell’intervallo una voce femminile informava i passeggeri che per un problema in una delle stazioni era necessario interrompere momentaneamente il servizio.

Leggi tutto: Online di Empar Fernández

El ejército de Dios di Sebastián Roa

  • Scritto da Sebastián Roa
  • Categoria: Testi

El ejército de DiosPubblichiamo in anteprima l'incipit di El ejército de Dios de Sebastián Roa, uscito pochi mesi fa per Ediciones B, un romanzo storico che è diventato subito un bestseller e che speriamo di poter vedere presto tradotto in italiano.

 

Il messaggero di Dio

Estate del 1774. Siviglia

Il giovane Yaqub sollevò la pietra e la soppesò. Né troppo grande, né troppo piccola, così come gli aveva consigliato suo zio Abú Hafs. Doveva stare bene tra le dita e volare leggera. Inspirò a fondo e provò a controllare il tremore che si era impossessato della sua mano. Non poteva far trapelare la paura, e ancora meno il disgusto. Si obbligò a guardare i condannati.
Erano lì, di spalle allo steccato di legno che avevano tirato su per l’occasione. Spalla contro spalla, mormorando sottovoce le ultime preghiere. Piangevano entrambi. Yaqub si girò alla sua destra e vide il gesto deciso di suo zio, che adesso alzava le braccia per zittire gli insulti della gente.
«Fedeli sivigliani, questi due uomini sono stati condannati! Entrambi sono risultati colpevoli del nefasto vizio della fornicazione!»

Leggi tutto: El ejército de Dios di Sebastián Roa

La mujer del diplomático di Isabel San Sebastián

  • Scritto da Isabel San Sebastián
  • Categoria: Testi

Mujer diplomaticoPubblichiamo in anteprima l'incipit di La mujer del diplomático, l'ultimo romanzo di Isabel San Sebastián.

 

Madrid, ottobre 2011

La cantina sapeva di umidità. Anni e anni di vicinanza con il deposito del carbone del palazzo avevano coperto di fuliggine gli scatoloni accumulati lì durante tutto quel tempo, conferendo loro un aspetto stranamente uguale nonostante fossero diversi. Non fosse stato per i lumi a stelo, i cui sostegni rompevano le geometria dominante, rettangolare, a prima vista poteva assomigliare alla riproduzione di una città in miniatura fatta di ardesia nera.
Lucía accese la luce. Una lampadina solitaria era appesa al soffitto, avvitata al portalampada. Da dove iniziare? Non aveva la minima idea di ciò che nascondeva tra le sue pareti quella stanza abitata solo dalle reliquie di una vita nomade. Quello era stato il santuario di María, sua madre, signora indiscussa del focolare domestico e maestra riconosciuta del trasloco. Soltanto lei conosceva i segreti di quel posto.

Leggi tutto: La mujer del diplomático di Isabel San Sebastián

Copyright © 2014-2016 Cuéntame. Tutti i diritti riservati.
Questo sito utlizza cookies. Per saperne di più. | Privacy.
¿Eres escritor?