Magazine di approfondimento culturale |

Due titoli e mezzo

Huyendo AlgaidaBollono ottime novità in casa Algaida.
In attesa che venga assegnato il Premio Logroño de Novela, lo scorso anno il vincitore è risultato Montero Glez con Talco y bronce, abbiamo invece i nomi di chi si è guadagnato il prestigioso Premio de Novela Ateneo de Sevilla: Edmundo Díaz Conde con El hombre que amó a Eve Paradise e, nella categoria giovani, Jimina Sabadú con Los supervivientes.
Il romanzo di Díaz Conde è un noir ambientato negli anni Venti, a Chicago, mentre quello di Sabadú parla di bullismo scolastico nei sobborghi di Madrid.
Entrambi i romanzi saranno pubblicati a breve.
È invece già in libreria Huyendo de mí di Salvador Navarro, storia di un architetto affossato dai problemi economici e stanco del rapporto perfetto ma ormai privo di passione con la moglie. Una notte decide di fare una follia e si ritrova con un vecchio amore giovanile. Ma le conseguenze saranno disastrose.

Giocato a metà tra romanzo di genere, noir e dramma sociale, il romanzo, il quinto di Navarro, è una riflessione su un presente in cui tutti possono vedersi costretti a ripensare, da un giorno all'altro, la propria vita. Con tutte le possibili conseguenze del caso, anche le peggiori o le più insperate.
Si torna invece indietro nel tempo con La rebelión de la vulcano di Manuel Lozano Leyva. Astrofisico, cattedratico universitario e scienziato di fama, ma anche scrittore apprezzato, Lozano Leyva ricostruisce alcuni fatti veri accaduti nel 1975, quando un commando universitario pianificò un attentato contro un Francisco Franco ormai malato e molto indebolito. Prima ancora di muovere un dito, i giovani però si fanno notare dalle più alte cariche politiche e militari dello stato, molto attente a questo genere di iniziative. La loro è la storia di un fallimento, il fallimento di un progetto che avrebbe potuto mettere fine prima del previsto alla dittatura
, se solo tutto fosse andato come avevano sperato. Un romanzo ambizioso che unisce politica e cronaca, narrato al ritmo di un thriller ma con l'intenzione di divulgare un pezzo di storia dimenticata.

 

Huyendo de mí Edmundo Díaz Conde riceve il Premio de Novela Ateneo de Sevilla La rebelión de la vulcano

 

Forse ti interessa anche...

Copyright © 2014-2016 Cuéntame. Tutti i diritti riservati.
Questo sito utlizza cookies. Per saperne di più. | Privacy.
¿Eres escritor?