Magazine di approfondimento culturale |

Barcellona Connection di Andreu Martín

Barcelona ConnectionLa scuola dei duri, in Spagna, ha una casa accogliente a Barcelona. Tra i suoi padri, Francisco González Ledesma. Insieme lui, ad aprire le danze, un altro diavolo del noir: Andreu Martín.
E Barcellona Connection è un diavolo di hardboiled. Vecchia scuola, con tutti gli ingredienti del caso.
Un poliziotto che non cede ai compromessi, una povera ragazza da salvare da se stessa e dalla strada, una storia di corruzione che coinvolge tutti: la polizia, lo stato, la finanza.
Estremamente moderno, nonostante ormai viaggi verso i trent'anni, il romanzo mostra tutte le potenzialità criminali di una metropoli, quella catalana, che si affaccia con prepotenza sulla scena europea, sorella gemella di Marsiglia o Berlino.

Andreu Martín ricorre a ogni proiettile del suo caricatore e trasforma le schegge di violenza in colpi di scena.

graffa Un diavolo di hardboiled. Vecchia scuola, con tutti gli ingredienti del caso

Ma, al tempo stesso, scava a fondo nell'animo del suo protagonista, che si scrolla di dossa i cliché con una personalità che spinge a solidarizzare.
Se fino a pochi anni prima non si poteva pensare a una scuola narrativa poliziesca spagnola, è grazie a un romanzo come questo, seminale e apripista, che si può cambiare opinione.
Autore prolifico, Martín si confermerà con regolarità, anche in Italia, quale maestro del genere.

 

Barcellona Connection graffa  Autore: Andreu Martín
Titolo: Barcellona Connection
Originale: Barcelona Connection
Traduttore: Pino Cacucci

Anno: 1988
Editore: Hobby & Work
Pagine: 140
ISBN: 978-88-7133-222-2

 

Forse ti interessa anche...

Copyright © 2014-2016 Cuéntame. Tutti i diritti riservati.
Questo sito utlizza cookies. Per saperne di più. | Privacy.
¿Eres escritor?