Magazine di approfondimento culturale |

La pelle fredda di Albert Sánchez Piňol

La pell fredaParlare di mostri per parlare di uomini.
La metafora cui si affida il catalano Albert Sánchez Piňol è immediata, ma è un'immediatezza che non si spegne e, a lungo andare, spinge a riflettere.
Che sia questo il segreto che ha portato La pelle fredda a diventare il libro cult dei lettori catalani?
Ristampato decine di volte, venduto in centinaia di migliaia di copie, è l'outsider che non ti aspetti.
A cominciare dalla trama, che vede nei primi del Novecento un irlandese dal passato macchiato di sangue approdare su un'isola deserta, dove dovrà rimanere un anno nell'isolamento più totale, come osservatore metereologico.
Sull'isola, però, c'è qualcos'altro ad attenderlo.

Un uomo di cui non si sa nulla, guardiano di un faro inutile; ma soprattutto una minaccia nell'ombra che esce allo scoperto di notte e che, quando si rivela per ciò che è, spaventa più della morte.

graffa Un romanzo di genere che è anche letterario, un prodotto d'intrattenimento che si trasforma in opera d'arte

Inno alla riflessione interiore, trattato di solitudine e introspezione, La pelle fredda è un romanzo che, a dispetto di una trama quasi fantasy, è costruito su numerosi livelli di narrazione.
Il lettore in cerca di una storia da digerire senza pensare troverà pane per i propri denti; al pari dell'esigente che invece voglia essere portato lontano, pagina dopo pagina, a caccia dei propri demoni.
Albert Sánchez Piňol riesce nella difficile impresa di scrivere un romanzo di genere che è anche letterario, ricco di significati e contenuti, ma al tempo stesso godibile e mai superficiale.
Un prodotto d'intrattenimento che si trasforma in opera d'arte.

 

La pelle fredda graffa  Autore: Albert Sánchez Piňol
Titolo: La pelle fredda
Originale: La pell freda
Traduttore: Patrizio Rigobon

Anno: 2002
Editore: Bompiani
Pagine: 288
ISBN: 978-88-170-7550-3

 

Forse ti interessa anche...



Copyright © 2014-2016 Cuéntame. Tutti i diritti riservati.
Questo sito utlizza cookies. Per saperne di più. | Privacy.
¿Eres escritor?