Magazine di approfondimento culturale |

Agosto, ottobre di Andrés Barba

Agosto octubreMentre Einaudi manda in libreria la nuova raccolta di racconti di Andrés Barba, vale la pena di riscoprire questo romanzo di formazione in cui l'autore madrileño scopre una sua vena nostalgica e romantica, solo in apparenza meno impegnata.
Agosto, ottobre è, in realtà, un percorso personale, la discesa negli inferi di un adolescente che, alle prese con i primi misteri della vita, finirà per imparare a conoscersi un po' meglio, primo tassello di quell'autodeterminazione che sfocia nella maturità.

In un'estate di gioia e dolori, il giovane Tomás dovrà venire a patti con se stesso, tra amori e rabbia giovanile, il sesso e le sue difficoltà, la famiglia e le ribellioni iniziali all'autorità paterna.

graffa Un percorso intimo, quasi un diario, nella psiche di un adolescente alla scoperta del sesso e di se stesso

Agosto, ottobre è, soprattutto, una divagazione intima, quasi un diario.
Nei turbamenti del protagonista di riflettono quelle insicurezze che tutti i maschi hanno vissuto almeno una volta nella vita, durante il complesso passaggio dalla pubertà alla fase adulta.
A colpire, in un contesto altrimenti scanzonato, è la prosa di Barba, elegante, ma anche minuziosa e spietata: l'opposto di quanto ci si potrebbe aspettare da un romanzo balneare che spesso conserva – e trasmette – il sapore della salsedine e della sabbia scottata dal sole.
Gioca, l'autore, con questo contrasto cognitivo, facendo toccare al lettore ogni singolo aspetto dello spleen di un ragazzo di città alle prese con mondi da esplorare, sensazioni da palpare, sapori da gustare e odori da catturare. Una visione a trecentossanta gradi, acquerellata con grazia e senza cadere mai in quegli eccessi melodrammatici commerciali che potrebbero fare, di questo breve ma intenso coming of age, un prodotto di sensazione.
Agosto, ottobre è, piuttosto, un lavoro schietto, sincero, che ha nell'onestà – narrativa e intellettuale – la sua vera carica eversiva.

 

Agosto, ottobre graffa  Autore: Andrés Barba
Titolo: Agosto, ottobre
Originale: Agosto, octubre
Traduttore: Matteo Colombo

Anno: 2010
Editore: Mondadori
Pagine: 136
ISBN:978-88-046-2034-1

 

Forse ti interessa anche...

Copyright © 2014-2016 Cuéntame. Tutti i diritti riservati.
Questo sito utlizza cookies. Per saperne di più. | Privacy.
¿Eres escritor?