Magazine di approfondimento culturale |

Cella 211 di Francisco Pérez Gandul

Cella 211Uscito nel 2004, ma diventato famoso a livello internazionale cinque anni più tardi, quando è stato trasposto al cinema dal regista Daniel Monzón, Cella 211 è l'unico romanzo scritto fino a ora dal giornalista Francisco Pérez Gandul.
Un thriller carcerario durissimo, premiato come miglior noir in lingua spagnola alla Semana Negra di Gijón.
Un noir dallo spirito americano per compattezza e struttura, ma al tempo stesso europeo per la sua capacità di scavare nelle psicologie dei personaggi.

Sotto i riflettori è la storia di una guardia carceraria al primo giorno di lavoro. Giovane e inesperto, Juan Olivier finisce per errore tra i prigionieri, che si asserragliano nella prigione dopo essersi rivoltati. Per evitare il peggio, Juan deve nascondere la propria vera identità e cercare di sedare la ribellione. Ma sulla sua strada c'è un ergastolano, Malamadre, tanto astuto quanto pericoloso.

graffa Un thriller carcerario durissimo, premiato come miglior noir alla Semana Negra di Gijón


Gioco di ruoli, il romanzo di Gandul è un difficile incastro di colpi di scena. In un terreno dove lo spazio di manovra è per antonomasia limitato, però, il castello narrativo regge bene. Ci sono dei momenti fiacchi, che denunciano l'ingenuità dell'esordiente, ma sono sporadici e subito rimpiazzati da parentesi adrenaliniche.
A funzionare particolarmente bene sono i dialoghi, che permettono al lettore di empatizzare con l'eroe, una persona comune costretta dagli eventi a fronteggiare una situazione più grande di lui e a dimostrarsi pronto ad affrontare di petto il proprio fato.
Le atmosfere cupe sono le stesse del serial tv USA Prison Break (2005-2009): per chi ama i ritmi cinematografici e l'azione, Cella 211 è una lettura consigliata.

 

Cella 211 graffa Autore: Francisco Pérez Gandul
Titolo: Cella 211
Originale: Celda 211
Traduttore: Fabio Cremonesi
Anno: 2004
Editore: Marsilio
Pagine: 240
ISBN: 978-88-317-0665-0

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Forse ti interessa anche...

Copyright © 2014-2016 Cuéntame. Tutti i diritti riservati.
Questo sito utlizza cookies. Per saperne di più. | Privacy.
¿Eres escritor?