Magazine di approfondimento culturale |

I solchi del destino di Paco Roca

I solchi del destinoSe c'è un fumetto capace di raccontare la storia, quella con l'iniziale maiuscola, con uno sguardo esattamente a metà tra graphic journalism e fiction, probabilmente è I solchi del destino.
L'ultima fatica di Paco Roca sta alla carta disegnata come Soldati di Salamina di Javier Cercas sta a quella scritta.
È l'unico paragone possibile per questa magistrale opera d'arte che, in poco più di trecento pagine illustrate a colori, riesce a far emergere una vicenda del passato.

Come nel romanzo di Cercas, la voce dell'autore è ben presente e il tono è volutamente documentaristico, anche nelle sequenze più immaginifiche e spettacolari.

graffa L'ultima fatica di Paco Roca sta alla carta disegnata come Soldati di Salamina di Javier Cercas sta a quella scritta

Miguel Ruiz, veterano della guerra civile scappato fortunosamente in Francia nel 1936, è tra gli spagnoli che contribuiranno a liberare Parigi dai nazisti durante la seconda guerra mondiale. Paco Roca, nel 2013, ne ricostruisce la vita, lo rintraccia e attraverso i suoi ricordi, talvolta confusi, spesso dolorosi, ridà vita a un episodio eroico ma poco celebrato.
Il mite pensionato, il nonno senza nipoti, riprende il suo posto nella storia: quello del partigiano antifascista che imbraccia il fucile e non rinuncia mai, nemmeno nei momenti più difficili, ai propri ideali di libertà.
Le storie che compongono I solchi del destino sono tante, complesse, ma fanno tutte capo alla dimensione del ricordo e della nostalgia: romanzo d'avventura, di sentimenti, d'azione, di guerra, d'odio, di violenza, di rivincite, è un mattone d'Europa da studiare e approfondire, da vivere come un sogno, a occhi aperti, e da rileggere più volte.
Paco Roca, già autore del fortunato Rughe (Arrugas, 2007), si dimostra un cantore dai toni epici. Nelle sue mani, grazie ai suoi pennelli, la speranza di un'intera nazione piegata in due dal franchismo può finalmente trovare pace.

 

I solchi del destino

graffa

Autore: Paco Roca
Titolo: I solchi del destino
Originale: Los surcos del azar
Traduttore: Francesca Gnetti
Anno: 2013
Editore: Tunué
Pagine: 326
ISBN: 978-88-97165-76-7

 

Forse ti interessa anche...

Copyright © 2014-2016 Cuéntame. Tutti i diritti riservati.
Questo sito utlizza cookies. Per saperne di più. | Privacy.
¿Eres escritor?