Magazine di approfondimento culturale |

Tre tazze di cioccolata di Care Santos

Desiderio di cioccolatoCare Santos (Mataró, 1970) è una scrittrice che in Italia sta erroneamente passando inosservata.
Fautrice di una prosa scorrevole e molto piacevole, intimista quanto basta ma con un occhio alle classifiche di vendita, la scrittrice catalana sta vivendo un periodo di grande ispirazione.
A dimostrarlo, Tre tazze di cioccolata, uscito prima in catalano e poi tradotto dalla stessa Santos in castigliano: un romanzo che può essere letto sotto molteplici punti di vista.
La storia ruota attorno a un oggetto, un'antica cioccolatiera, che ci porta indietro nel tempo attraverso tre racconti lunghi – uno nel presente, uno nel passato recente, uno nel più remoto Ottocento: l'oggetto è però una scusa narrativa per riflettere sulla città di Barcellona e sulla sua storia. Non solo e non tanto come agiografia di una delle capitali europee della cioccolata, quanto come motore di vite e di ardori degni di essere raccontati.

Sono tre storie di sentimenti, molto ben delineate, e sono ben pensati risultano anche gli intermezzi, stacchi rapidi ma mai innecessari, che legano tra di loro i personaggi.

Un oggetto è la scusa narrativa per riflettere sulla città di Barcellona e sulla sua storia linea verticale

Il collage si plasma allora dettaglio dopo dettaglio fino a prendere la forma del romanzo d'appendice, ed esce rafforzato proprio dalla voglia, racconto dopo racconto, di saperne di più sulla genesi della cioccolatiera, in un gioco di incastri in cui tutto è essenziale a fomentare la metafora della ceramica che resiste, sbeccata ma mai incrinata, proprio come lo spirito della città, perennemente esposta alle scosse del tempo e ai suoi strappi.
Tanti i personaggi che si passano il testimone, tante le situazioni, le strade e le epoche: il ritratto di una Barcellona tumultuosa e combattiva, anarchica e guerrigliera è allora il miglior omaggio che un'autrice possa riservare a una città cui è legata. Ma senza piaggerie, perché Tre tazze di cioccolata è soprattutto una riflessione su quanto sia indispensabile l'unione (che fa la forza) e come lo spirito di chi si ribella – per amore, contro le convenzioni o per un ideale politico – alla fine riesca sempre a lasciare un'impronta significativa sul proprio presente.

Autore: Care Santos | Titolo: Tre tazze di cioccolata | Originale: Desig de xocolata | Traduttore: Sara Caravero | Anno: 2014 | Editore: Salani | Pagine: 468 | ISBN: 978-88-691-8013-2
Tre tazze di cioccolata
Desig de xocolata

 

Forse ti interessa anche...

Copyright © 2014-2016 Cuéntame. Tutti i diritti riservati.
Questo sito utlizza cookies. Per saperne di più. | Privacy.
¿Eres escritor?