Magazine di approfondimento culturale |

La piazza del diamante di Mercè Rodoreda

La plaça del DiamantLa presentazione di Gabriel García Márquez, che lo definisce il più bel romanzo sulla guerra civile spagnola, potrebbe essere sufficiente per invogliare il lettore ad affrontare senza dubbi uno dei capolavori di Mercè Rodoreda, La piazza del diamante.
Scritto tra il 1959 e il 1962, quando il franchismo schiacciava un paese ancora povero e privo di libertà, il romanzo della scrittrice catalana, autoesiliatasi prima in Francia poi in Svizzera, diventerà il suo romanzo più acclamato.
Ambientato nel quartiere barcellonese di Gràcia, è la storia di una donna comune che, persa ogni speranza insieme all'amore, poco prima dello scoppio della guerra si farà forza e riuscirà a trasformarsi in un'eroina: la Colometa.

graffa Un romanzo veemente, che è anche un grido di libertà e un monito per tutte le generazioni

Proprio con quello stesso soprannome, la Colometa, Mercè Rodoreda avrebbe voluto firmare il suo romanzo. Cambiò idea poco prima dell'uscita in libreria, diventando in breve tempo la voce più autorevole della narrativa catalana.
Romanzo storico, psicologico, dramma sociale, La piazza del diamante, dal quale sarà tratto negli anni Ottanta un telefilm di successo patrocinato dalla televisione pubblica spagnola, è un monito per tutte le generazioni, quelle sconfitte dalla dittatura e quelle che non hanno mai avuto occasione di alzare la voce.
Veemente dichiarazione di libertà e di voglia di riscatto, è attuale oggi così come lo è stato in passato, segno che l'universalità del messaggio e la grazia di una prosa elegante e sensibile sono in grado di sfidare i vincoli del tempo.

 

La piazza del diamante

graffa Autore: Mercè Rodoreda
Titolo: La piazza del diamante
Originale: La plaça del Diamant
Traduttore: Giuseppe Tavani
Anno: 1962
Editore: Beat
Pagine: 192
ISBN: 978-88-655-9110-9

 

Forse ti interessa anche...

Copyright © 2014-2016 Cuéntame. Tutti i diritti riservati.
Questo sito utlizza cookies. Per saperne di più. | Privacy.
¿Eres escritor?